Adi Gallia

Da SWX | DataBank Italiano su Star Wars - Guerre Stellari.
Yoda 10.JPG

Maestro Qui-Gon, altro da dire tu hai?

E' stato richiesto un approfondimento di questa voce.

Per favore, migliora questa voce rispettando le linee guida del DataBank e rimuovi questo avviso una volta terminato il lavoro.

Questa pagina contiene informazioni che sono considerate Canone.
Questo articolo riguarda la versione Canone di questo soggetto.Clicca qui per leggere la versione Legends.
Adi gallia.jpg
Adi Gallia
Informazioni biografiche
Pianeta d'origine

Tholoth

Morte

Durante la Guerra dei Cloni su Florrum

Descrizone fisica
Razza

Tholothiani

Sesso

Femmina

Altezza

1,84 metri

Occhi 

Azzurri

Pelle 

Scura (con chiazze verdi)

Informazioni storiche e politiche
Affiliazione

Adi Gallia fu una Maestra Jedi di razza Tholothiana vissuta nell'ultimo periodo della Repubblica Galattica. Cugina di Stass Allie, fu un membro dell'Alto Consiglio Jedi e combattè come Generale Jedi nella Guerra dei Cloni. Morì per mano di Savage Opress su Florrum.

Biografia

Prima della Battaglia di Naboo, Gallia era una Maestra Jedi e un membro del Consiglio Jedi. Avvertì il Senato Galattico sulle sospette attività della Federazione dei Mercanti nel sistema di Naboo. Partecipò alla seduta del Consiglio nel Tempio Jedi di Coruscant quando Qui-Gon Jinn fece rapporto di un attacco da parte di un probabile Signore dei Sith. Fu presente anche quando il Consiglio testò le abilità di Anakin Skywalker per determinare se potesse essere il Prescelto. Durante la Crisi Separatista, Gallia continuò a servire il Consiglio e, insieme ai suoi compagni, approvò le indagini di Obi-Wan Kenobi sul misterioso cacciatore di taglie responsabile dell'attentato alla Senatrice Padmé Amidala.

Guerre dei Cloni

Gallia fece parte della squadra d'assalto Jedi guidata dal Maestro Jedi Mace Windu per salvare Kenobi, Skywalker e la Senatrice Amidala su Geonosis. Sopravvisse alla battaglia e divenne un Generale Jedi nella Grande Armata della Repubblica.

Quando il collega membro del Consiglio Eeth Koth fu catturato dal Generale Grievous, Gallia partecipò alla missione di salvataggio assieme a Skywalker e Kenobi. In seguito al massacro su Devaron, Gallia, Plo Koon, Saesee Tiin e Obi-Wan Kenobi esaminarono i corpi del Maestro Halsey e del suo Padawan Knox quando furono portati al Tempio Jedi. Gallia era convinta che fosse opera di Asajj Ventress, seppure questa fosse stata ritenuta morta durante la Battaglia di Sullust.

Gallia si recò in seguito insieme a Plo Koon, Kit Fisto e Saesee Tiin al salvataggio di Kenobi da Lola Sayu. Insieme riuscirono a salvarlo e tornare su Coruscant incolumi. Successivamente, l'incrociatore di Gallia fu attaccato dalla flotta Separatista guidata dal Generale Grievous che abbordò la nave e la catturò, tuttavia venne in seguito tratta in salvo da Plo Koon, Wolffe e le loro truppe.

Durante una missione su Florrum, Adi Gallia venne uccisa per mano di Savage Opress, il quale poi perse il suo braccio sinistro nel successivo duello con Obi-Wan Kenobi.

Dietro le quinte

Esistono due fonti contrastanti riguardo il pianeta natale di Adi Gallia. Ultimate Star Wars riporta che il suo pianeta natio sia Tholoth, mentre Star Wars: Absolutely Everything You Need to Know e Star Wars Character Encyclopedia: Updated and Expanded riporta che sia originaria di Coruscant.

Presente in

Adi Gallia nella sua veste Jedi.