Assaltatore ombra

Da SWX | DataBank Italiano su Star Wars - Guerre Stellari.
Leia 15.jpg

Aiutami. Sei la mia unica speranza!

Questa voce manca in parte o per intero di riferimenti bibliografici.

Per favore, aiutaci a compilare i paragrafi "Presente in", "Fonti" e "Note" di questa scheda, citando materiale di riferimento valido. Rimuovi questo avviso quando hai finito.

Yoda 10.JPG

Maestro Qui-Gon, altro da dire tu hai?

E' stato richiesto un approfondimento di questa voce.

Per favore, migliora questa voce rispettando le linee guida del DataBank e rimuovi questo avviso una volta terminato il lavoro.

Il soggetto di questa voce è apparso nell'era dell'ascesa dell'Impero.Il soggetto di questa voce è apparso nell'era della Ribellione.Il soggetto di questa voce è apparso nell'era della Nuova Repubblica.
Shadow stormtrooper.jpg
Assaltatore ombra
(Assaltatore di Buco nero)
Informazioni generiche
Branca di

Corpi d'Assalto Imperiali

Informazioni tecniche
Arma principale

fucile blaster E-11 BlasTech

Armi secondarie
Equipaggiamento
  • lenti polarizzate antiriflesso
  • lenti ed elaboratore per la visione notturna
  • corazza parablaster
  • comlink a lungo raggio incorporato nel casco
  • tuta sigillata
  • miscela di emergenza per 1 ora
  • 1 cavo ad alta resistenza
  • 2 rampini uncinati
  • 4 cartucce a gas tibanna
  • 3 fari ionici di segnalazione
  • 1 razione concentrata di cibo
  • 1 comlink di scorta
  • 3 razioni d’acqua
  • 1 medpack
Riorganizzazione

~9 ABY

Informazioni aggiuntive
Affiliazione

Impero Galattico

Gli assaltatori ombra, talvolta noti come assaltatori di Buco nero per via della loro connessione con l'Agente Buco nero, erano una branca specializzata di soldati d'assalto imperiali.

Storia

Alcuni assaltatori ombra rapiscono Luke Skywalker e Leia Organa.
Un misterioso agente di Palpatine, chiamato in codice "Buco nero", spese gran parte della Guerra Civile Galattica passando al setaccio flussi sterminati di dati d'intercettazione per ricavare preziose informazioni per l’Intelligence Imperiale. Buco nero aveva a disposizione una quantità impressionante di risorse, come un intero Star Destroyer comprensivo dei relativi assaltatori e caccia stellari. Per soddisfare la sua eccentricità, le truppe sotto il suo comando avevano le armature dipinte di nero. Questa modifica, tuttavia, aveva anche dei vantaggi pratici: il tetro polimero triprismatico conferiva agli assaltatori maggiore furtività, oltre a renderli veramente invisibili a molti fra i sensori convenzionali.
Carnor Jax circondato dai suoi assaltatori ombra.
Buco nero scomparve durante la Guerra Civile Galattica e le sue forze furono assorbite da altri gruppi imperiali. Quando l’Impero cadde in pezzi a seguito della Battaglia di Endor, alcuni di essi trovarono la loro strada arruolandosi nell’esercito privato di Carnor Jax.