Commando clone

Da SWX | DataBank Italiano su Star Wars - Guerre Stellari.
Yoda 10.JPG

Maestro Qui-Gon, altro da dire tu hai?

E' stato richiesto un approfondimento di questa voce.

Per favore, migliora questa voce rispettando le linee guida del DataBank e rimuovi questo avviso una volta terminato il lavoro.

Questa pagina contiene informazioni che sono considerate Canone.
Questo articolo riguarda la versione Canone di questo soggetto.Clicca qui per leggere la versione Legends.

I commando cloni, noti anche con l'appellativo di commando della Repubblica o commando cloni della Repubblica, erano soldati clone di elite del Grand'Esercito della Repubblica che venivano addestrati per essere più letali ed efficienti di un soldato clone medio. Veniva loro spesso chiesto di eseguire operazioni sotto copertura e lavoravano normalmente in squadre di quattro elementi.

Storia

Cinque unità commando sotto il comando del soldato clone comandante Ponds furono inviati per la Battaglia di Geonosis. Durante la battaglia, prestarono servizio sotto il comando del Maestro Jedi Mace Windu.

In seguito, il Consiglio Jedi inviò la Squadra Delta ad investigare sul massacro di Devaron, recuperando i corpi del Maestro Halsey e del suo apprendista Knox.

Il capitano "Gregor", il capo del Gruppo Foxtrot, prese parte alla Battaglia di Sarrish. Gregor si schiantò sul remoto pianeta desertico di Abafar e venne salvato da Borkus, un Sullustano che possedeva una tavola calda nel piccolo insediamento minerario di Pons Ora. Il file di Gregor nel database militare lo riportò come disperso in azione. Venne scoperto molto tempo dopo dal colonnello Meebur Gascon e dalla Squadra-D, che lo aiutarono a recuperare la memoria. Gregor, tuttavia, venne di nuovo ritenuto morto quando rimase indietro per difendere la squadra e permetterle la fuga dal pianeta.

Impegnati a sedare un'insurrezione su Yalvik Prime, la Forza Clone 99 venne allertata dal comandante Cody durante una battaglia per Anaxes.

Con l'ascesa dell'Impero Galattico, un gruppo di commando cloni avrebbero fondato i Corpi d'Assalto Imperiali.

Unità note

Dietro le quinte

I commando cloni furono menzionati indirettamente per la prima volta in Star Wars Episodio II: L'attacco dei cloni durante la Battaglia di Geonosis. Vennero introdotti ufficialmente nell'Universo Espanso nel romanzo The Cestus Deception ed ebbero un gran risalto nel gioco Star Wars: Republic Commando e altri prodotti associati. Vennero invece introdotti nel canone ufficiale in Star Wars: The Clone Wars con la Squadra Delta negli episodi "Witches of the Mist" e "Missing in Action".

Presente in