Dannl Faytonni: differenze tra le versioni

Da SWX | DataBank Italiano su Star Wars - Guerre Stellari.
(Collegamenti esterni)
 
(Nessuna differenza)

Versione attuale delle 14:03, 28 mag 2009

Il soggetto di questa voce è apparso nell'era dell'ascesa dell'Impero.
Faytonni.jpg
Dannl Faytonni
Informazioni biografiche
Pianeta d'origine

Corellia[1]

Descrizone fisica
Razza

umana[1]

Sesso

maschile[1]

Altezza

167 cm[1]

Capelli

grigi[2]

Occhi

azzurri[2]

Informazioni storiche e politiche
Epoche

Era dell'ascesa dell'Impero[2]

Dannl Faytonni era un uomo proveniente dal pianeta Corellia. Sebbene la sua aspirazione originaria fosse quella di diventare un ufficiale al servizio della Repubblica Galattica, la sua carriera fu in qualche modo deviata dal fatto che un mutante avesse preso le sue sembianze in un’azione criminale nell’ambito dell’estrazione della spezia. In fuga dalla legge, con le sue aspirazioni distrutte, egli intraprese una via del tutto diversa: Faytonni diventò infatti un truffatore. Egli feceva squadra con un suo amico, il fantasioso e inventivo Achk Med-Beq, e con lui viaggiò per la galassia fino a Coruscant, giocando d’azzardo e vivendo di truffe. Mentre cercavano di raggiungere la capitale galattica, i due compagni criminali furono però arrestati e incarcerati nel Penitenziario di CoCo, ma la prigionia non durò a lungo. Faytonni e Med-Beq evasero infatti con successo dal carcere e si misero in affari nell’ Outlander Club, dove però erano costantemente cacciati e giudicati “a vista”. Nel club i due misero a segno le loro truffe con successo, come nel caso di Oakie Dokes e Magaloof.

Biografia

Aspirazioni

Corelliano, Dannl Faytonni aveva inizialmente sognato di diventare un ufficiale della Repubblica, ma si rese conto immediatamente di non essere affatto adatto al ruolo. Giocava spesso come principiante a sabacc e aveva nei confronti delle donne delle maniere tali che una corte di giudici avrebbe sicuramente disapprovato. La sua natura soave, comunque, fu la causa della sua caduta: egli infatti fu incastrato da un mutante che lo raggirò mentre fronteggiava il racket delle miniere di spezia. Anche se fu abile nello schivare le autorità, si ritrovò ad essere coinvolto in diverse faccende, riguardanti numerose fazioni, tra cui i CorSec, le forze di polizia di Corellia.

Truffatore disinvolto

Nella speranza di abbandonare Corellia, Faytonni sfruttò le abilità del suo amico Achk Med-Beq, un truffatore. L’operazione ebbe successo. Sebbene il suo sogno originale di diventare un ufficiale fosse stato ormai completamente rovinato, Faytonni realizzò che nella vita c’erano sicuramente altre oppurtunità, che trovò nel mondo delle scommesse clandestine e della truffa. Dopo molte azioni criminali e disavventure, la coppia si ritrovò a Coruscant e, presto, nel carcere di massima sicurezza, il Penitenziario di CoCo. La prigione non fermò certo Faytonni e Med-Beq, tanto che i due riuscirono a rubare uno speeder dalla lavanderia e a fuggire. Sebbene l’evasione fece molto scalpore, la polizia non riuscì ad arrestare nuovamente la coppia. Faytonni e Med-Beq riuscirono a vincere due uniformi della Repubblica sfruttando le loro scommesse clandestine. Travestendosi da tenente, Faytonni si unì a Med-Beq nell’Outlander Club, cercando prede appetibili, come una donna di nome Whimper Save e una Twi’lek di nome Ayy Vida. Obiettivo di Faytonni fu anche Oakie Dokes, della specie degli Swoke Swoke. La coppia aveva osservato attentamente la macabra arte di Dokes, con lo scopo di avvicinarla e offrire poi una sponsorizzazione alle sue imprese artistiche. Sebbene la Swokes Swokes fosse piuttosto apprensiva, accettò la loro offerta. Faytonni e Med-Beq credevano di condurre il gioco, ma, a quanto pare, Dokes era invece consapevole dei reali scopi truffaldini dei due. Una notte nel 22 BY, Faytonni e Med-Beq assistettero al violento arresto della cacciatrice di taglie Zam Wesell.

Faytonni all'Outlander Club nel 22 BBY

Obi Wan Kenobi, dopo aver seguito Wesell nell’Outlander Club, le mozzò il braccio con la sua spada laser, prima di portarla fuori per interrogarla. Sfruttando il travestimento da ufficiali repubblicani, la coppia decise in seguito di truiffare l’aspirante criminale Leffingita, Magaloof. Med-Beq convinse Magaloof a diventare suo socio in affari e insieme misero a segno numerosi colpi ma con modesti risultati. Faytonni non incontrò mai Magaloof durante queste operazioni: il vero obiettivo infatti era quello di lo stesso Leffingite di una considerevole somma di denaro. Med-Beq mandò Magaloof a CoCo Town, con l’obiettivo di rapirare una gioielleria. Mentre Magaloof si accingeva a mettere a segno il colpo, Faytonni, sfruttando il suo travestimento, “arrestò” Magaloof, confiscandogli i gioielli rubati; lasciò poi andare il Leffingita dopo un severissimo avvertimento. La loro operazione fu dunque un successo e Faytonni e Med-Beq lasciarono l’area in tutta fretta. Tre anni più tardi, poco dopo la Battaglia di Coruscant, Faytonni frequentò l'Opera Galattica, questa volta indossando un’uniforme da capitano, quasi come fosse un presagio.

Personalità

A dispetto della sua aspirazione di diventare un rispettabile ufficiale della Repubblica, la vera natura di Faytonni gli impedì di seguire quella strada. I suoi modi soavi e maturi lo misero spesso in circostanze sfavorevoli, sia con le donne, che con altri insuccessi, ma egli fu sempre consapevole nel riconoscere quei difetti o azioni che lo avevano messo in difficoltà. Intraprendendo una carriera di truffatore con il ben più inventivo Med-Beq, le abilità di Faytonni nel gioco d’azzardo, combinate con il suo charm, gli fecero ottenere considerevoli successi nelle sue attività “lavorative”.

Dietro le quinte

La prima apparizione di Dannl Faytonni risale a Star Wars Episodio II: L'attacco dei cloni, sebbene il suo personaggio fosse già stato creato per le HoloNet News. Faytonni è interpretato da Anthony Daniels, l'attore che ha impersonato C-3PO in tutti i sei film di Star Wars. L'apparizione di Daniels tra gli avventori dell'Outlander Club può considerarsi un cameo, mentre il nome del personaggio è un acronimo del suo stesso nome di battesimo. E' lo stesso Daniels ad aver inventato in parte la storia personale di Faytonni, insieme a George Lucas, che gli suggerì di inscenare un appuntamento con Oakie Dokes. Daniels riprese il ruolo di Faytonni nel 2005 per Star Wars Episodio III: La vendetta dei Sith.

Presente in

Fonti

Note e riferimenti

Collegamenti esterni