Ronda della Morte

Da SWX | DataBank Italiano su Star Wars - Guerre Stellari.
(Reindirizzamento da Death Watch)
Questa pagina contiene informazioni che sono considerate Legends.Il soggetto di questa voce è apparso nell'era dell'ascesa dell'Impero.Il soggetto di questa voce è apparso nell'era della Ribellione.
Death watch.jpg
Ronda della Morte
Informazioni generiche
Fondatori

Vizsla

Leader
Membri celebri
Quartier generale

Endor

Sedi
Informazioni storiche
Scaturita da

Mandaloriani

Fondazione

60 BBY

Frammentazione

32 BBY

Scioglimento

1 ABY

Restaurazione

Prima dello 0 ABY

Informazioni aggiuntive
Epoche
Affiliazione

Mandaloriani

La cosiddetta Ronda della Morte (o Death Watch) fu il gruppo di mercenari mandaloriani che si staccò dai Veri Mandaloriani quando Vizsla si ribellò alla leadership di Jaster Mereel.

Storia

Armatura della Ronda della Morte.
A lungo, si credette la Ronda della Morte fosse stata distrutta più o meno nello stesso periodo, cioè durante la Guerra Civile Mandaloriana, diventando così una sorta di leggenda.

All’apice della Guerra Civile Galattica, Boba Fett scoprì che la Ronda della Morte era ancora operativa e che era in contatto con il Sole Nero, nel tentativo di acquisire maggiori strumenti e mantenere il riserbo. A quell'epoca, la loro base operativa si trovava nascosta sulla luna boscosa di Endor. Le armature dei Guardiani della Morte erano differenti da quelle dei Veri Mandaloriani, anche se la differenza principale stava solamente nel colore. Tutti i Guardiani vestivano una spoglia armatura nera e i loro elmetti erano stati modificati leggermente per essere diversi da quelli delle loro controparti. La Ronda della Morte era inoltre l’unico gruppo di Mandaloriani ad indossare regolarmente i guantorchi, dichiarati illegali dal governo mandaloriano secoli prima.

Membri noti

Apparizioni

Una Guardia della Morte Mandaloriana.

Fonti

Vedi anche