MARK IV Flat-Twin Turbojet

Da SWX | DataBank Italiano su Star Wars - Guerre Stellari.
Il soggetto di questa voce è apparso nell'era dell'ascesa dell'Impero.
Mark4 1.jpg
MARK IV Flat-Twin Turbojet
Note di fabbricazione
Produttore

Manta RamAir

Classe

Veicolo a repulsione

Specifiche tecniche
Lunghezza
  • 5.28 mt. (solo abitacolo)
  • 10.59 mt. (motori compresi)
Velocità massima

823 km/h

Unità motrici

MARK IV Flat-Twin Turbojet

Equipaggio

1 pilota

Passeggeri

Nessuno

Utilizzo
Ruolo/i

Veicolo da corsa

Era/e

Era dell'ascesa dell'Impero

Affiliazione

Aldar Beedo

Il MARK IV Flat-Twin Turbojet era un modello di podracer prodotto dalla Manta RamAir nel periodo antecedente all'Invasione di Naboo. Il pilota Aldar Beedo pilotò uno di questi veicoli nella Boonta Eve Classic vinta da Anakin Skywalker.

Caratteristiche

La linea di partenza della Boonta Eve Classic era composta da diverse tipologie di podracer. Quattro distinti veicoli si potevano riconoscere a prima vista: il massiccio split-X racer di Sebulba, lo huge monster rig di Ratts Tyerell, lo speedster verde lime di Mawhonic ed infine il veloce MARK IV Flat-Twin Turbojet di Aldar Beedo. Il podracer di Beedo sfruttava un abitacolo a forma di goccia cadente dallo stile aerodinamico speciale, con una cabina di pilotaggio trainata dai due blocchi dei motori.

La prospettiva di pilotaggio di Beedo era perfetta, il podracer non era velocissimo e manovrabile, ma era di una potenza bruta sul tracciato. Il blocco ben corazzato di motori Manta RamAir Mark IV con motori turbojet gemellari dava al pilota una potenza maggiore che ad altri concorrenti, ma tutto il resto del veicolo dava una performance mediocre.

Questo modello veniva prodotto dalla Manta RamAir nel periodo antecedente all’invasione di Naboo. Beedo partì in pole position al quell’edizione di Boonta Eve e giunse terzo sul traguardo.

Presente in

Fonti