Stregoni di Rhand

Da SWX | DataBank Italiano su Star Wars - Guerre Stellari.
Versione del 28 gen 2017 alle 22:22 di Raih Sienar (Discussione | contributi)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Questa pagina contiene informazioni che sono considerate Legends.Il soggetto di questa voce è apparso nell'era della Nuova Repubblica.
DecayingSorcererOfRhand.jpg
Stregoni di Rhand
Informazioni generiche
Membri celebri
Quartier generale
Sedi

Ritiro di Nihil

Informazioni storiche
Scaturita da
Informazioni aggiuntive
Epoche
"Solo il potere è reale, e l'unico potere reale è il potere di distruggere. L'esistenza è fugace. La distruzione è eterna."
―Il principio fondamentale degli Stregoni di Rhand[fonte]

Gli Stregoni di Rhand erano un gruppo di individui che credeva nell'Oscuro, un potere più grande della Forza stessa. Seguendo il Volere o la Via dell'Oscuro, gli venivano concessi poteri speciali. Cronal era un membro di questo ordine prima di diventare un Profeta del Lato Oscuro per Palpatine.

Storia e credenze

Un Pedone dello Stregone di Rhand Blackhole.

Gli Stregono di Rhand erano i sovrani assoluti di dodici ammassi stellari conosciuti come il Ritiro di Nihil che circondavano la Nebulosa di Perann nelle Regioni Ignote. Gli stregoni si definivano come Rhandaniti e credevano nell'Unica verità: "Solo il potere è reale, e l'unico potere reale è il potere di distruggere. L'esistenza è fugace. La distruzione è eterna.". La distruzione era la volontà dell'universo. Essa era un cambiamento della struttura dell'Universo; attraverso la distruzione veniva creato un vuoto, un'assenza di vita. Il vuoto era a sua volta la base della verità. Tutto ciò prendeva il nome di Via dell'Oscuro.

Gli Stregoni non riconoscevano ne il lato chiaro ne il lato oscuro della Forza. Non parlavano neanche della Forza poichè per loro c'era solo l'Oscuro. Inoltre, credevano che l'unica caratteristica importante dell'Oscuro era la sua risposta alla volontà di un individuo propriamente addestrato nella Via dell'Oscuro. L'Oscuro portava allo scontro tra individui così come tra stelle; era l'energia nascosta del cosmo.

Il più grande potere dei Rhandaniti era la Vista Oscura. Questa abilità permetteva di creare il futuro stesso, guardando a tutti i possibili esiti e scegliendo quello che meglio si adattava; il risultato non era comunque garantito. Parte del suo successo era determinato dall'allineamento dell'utente con l'Oscuro. Solo attraverso la distruzione si poteva seguire la Via dell'Oscuro.

I Rhandaniti si orinarono dall'unione di tre diverse sette che si ritrovarono nelle rovine di Rhand. Gli Esiliati di Kanzer di Lord Ravager Korman Lao che praticavano la schiavitù mentale e che costruirono il Tempio di Korman Lao vicino al Valtaullu Rift. I Knell di Muspilli, un antico culto della morte proveniente dal Gunninga Gap che usavano il Codice Taurannik per evocare dei apocalittici da oltre il divario. I Guerrieri dell'Ombra, una sorellanza sacerdotale proveniente da Taung che vennero sconfitte dai Battaglioni di Zhell nella preistoria di Coruscant e fuggirono nelle Regioni Ignote per vincere la loro espiazione attraverso la meditazione.

Presente in