Esaurimento nervoso dovuto a Star Wars

167
letture recenti

Tutti noi siamo dei grandi appassionati di Star Wars, non c’è dubbio su questo.

C’è chi sfoga la sua passione collezionando di tutto su questa magnifica saga, chi ama scrivere fan fiction e saggi ispirati ad essa, chi si traveste, di volta in volta, in un personaggio diverso nelle varie fiere per sentirsi parte della Galassia Lontana.

Insomma per tutti noi Star Wars è una magnifica ossessione, che però sappiamo prendere anche con una certa auto-ironia: è ben noto a tutti che i più avidi lettori e creatori di parodie di Star Wars siano gli stessi fan.

Tuttavia dal Messaggero apprendiamo una storia, che non sappiamo quanto sia vera o una riuscita burla, che ci fa parecchio sorridere.

La trovate qui sotto: ricordate che per leggere bene l’articolo dovete cliccarci sopra.

Buona lettura!

Commenti

commenti

Articolo precedenteStar Wars Identities?
Articolo successivoDrew Karpyshyn su “Revan”
News Editor - Milanese, Scrittrice, Cinefila, Bibliofila, Sognatrice, Appassionata di arte, storia, filosofia, psicologia, astronomia e medicina! - Star Wars è la sua magnifica ossessione fin dall'infanzia, in primis tutto ciò che riguarda l'esalogia.
CONDIVIDI

10 COMMENTI

  1. Potrebbe essere una burla, ma non ci metterei la mano sul fuoco. Non molto tempo un uomo in inghilterra ha strangolato la moglie perche’ lei ha buttato via la sua collezione di pupazzi di SW.

  2. Mi sono espresso male andrea, intendevo che mi sembra esagerata come notizia, non come gesto 🙂
    Comunque sia sono entrambe notizie da settimo piano!

  3. a me sa di bufala! perchè all’inizio dice “Il mio migliore amico …” mentre a sei righe dalla fine dice “…nonostante il rapporto di parentela…” quindi o è amico o è parente( mi sembra strano che sia suo cugino/fratello e allo stesso tempo migliore amico)!Avrebbe potuto scrivere “Mio CUGINO/FRATELLO Massimo …”!!