Isaac: Episodio VIII sarà molto più dark

208
letture recenti

Come sappiamo, le riprese per Episodio VIII sono iniziate da tempo, accompagnate dalle solite indiscrezioni su ciò che potrebbe avvenire nel secondo capitolo della trilogia sequel, in arrivo a dicembre 2017. Stavolta è Oscar Isaac, ossia l’attore dell’asso della Resistenza Poe Dameron, a rivelarci qualcosa: Episodio VIII avrà una storia e un’ambientazione molto più bui rispetto a Il risveglio della Forza.

L’attore guatemalteco-statunitense ne ha parlato in una recente intervista a Rolling Stones, nella quale ha testualmente “rivelato”:

Nel nuovo film avverranno molte più cose. Ora gli eroi dovranno passare delle prove. Tutti e tre [Poe, Rey e Finn] subiscono delle prove durissime… viene messo alla prova addirittura BB-8! Nessuno sfugge alle prove!

Secondo recenti indiscrezioni, vedremo anche i Cavalieri di Ren all’opera, probabilmente proprio contro Luke Skywalker e Rey. Forse questa sarà la “prova” per la nostra eroina?

Insomma Episodio VIII si prefigura sempre più come una sorta di “versione sequel” de L’Impero colpisce ancora, in cui i villain recuperano il vantaggio perduto in attesa del presunto lieto fine nel terzo episodio, anche se speriamo che la trama seguirà uno svolgimento un po’ più originale e indipendente rispetto a Il risveglio della Forza. In questo senso corrono voci anche su un papabile titolo: Fall of the Resistance. Ma per questo dovremo aspettare i comunicati ufficiali.

 

Commenti

commenti