La Portman apre il Festival di Venezia

75
letture recenti

Il thriller con Natalie Portman e Vincent Cassel sarà in concorso.

Black Swan, diretto dal regista Darren Aronofsky e interpretato da Natalie Portman, Vincent Cassel e Mila Kunis, è il film di apertura della 67° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia (1-11 settembre 2010).

La pellicola è un thriller psicologico ambientato nel mondo del balletto newyorkese. Natalie Portman interpreta Nina, una prima ballerina che si trova imprigionata in una ragnatela di competizione con una nuova rivale nella compagnia (Mila Kunis).

Black Swan sarà presentato in prima mondiale la sera dell’1 settembre in Sala Grande (Palazzo del Cinema), dopo la cerimonia di apertura.

Il film è scritto da Mark Heyman, Andres Heinz e John McLaughlin, prodotto da Protozoa Pictures e Phoenix Pictures e distribuito da Fox Searchlight Pictures insieme a Cross Creek Pictures.

«Il cast e la troupe di Black Swan sono particolarmente emozionati dell’invito della Mostra. È un onore tornare a calcare l’imprescindibile tappeto rosso del Lido. Siamo entusiasti di presentare il film in prima mondiale al meraviglioso pubblico di Venezia» ha dichiarato Aronofsky.

Il regista americano aveva vinto il Leone d’oro nel 2008 con il film The Wrestler, e nel 2006, sempre a Venezia, aveva presentato in concorso The Fountain, con Hugh Jackman e Rachel Weisz

Fonte:

La Stampa

Commenti

commenti

Articolo precedenteThe Jedi Path
Articolo successivoConversazioni Notturne
News Editor - Milanese, Scrittrice, Cinefila, Bibliofila, Sognatrice, Appassionata di arte, storia, filosofia, psicologia, astronomia e medicina! - Star Wars è la sua magnifica ossessione fin dall'infanzia, in primis tutto ciò che riguarda l'esalogia.
CONDIVIDI

8 COMMENTI

  1. Posso fare un commento da scaricatore di porto? La Portman è proprio bonazza( senza se e senza ma!)!!!!!! XD

  2. Eccome se è bonazza. Però preferisco Kate Beckinsale (quella di Underworld per intenderci).