L’amore nella galassia lontana lontana

858
letture recenti

Potrebbe essere la “rivelazione del secolo”, per gli appassionati di STAR WARS, e giunge direttamente dall’autorevole libro di memorie dell’attrice che impersonò (e tuttora impersona) Leia. Carrie Fisher ha infatti rivelato che fra lei e Harrison Ford vi fu una fugace storia romantica sul set del primo Guerre stellari, nel 1977. I due si sarebbero frequentati per circa tre mesi prima che la loro avventura avesse fine, ma Fisher ha confessato di provare ancora qualcosa per il “suo” Han, il quale è felicemente sposato con l’attrice Calista Flockhart.

Sembrerebbe davvero sentir parlare la principessa Leia, e non l’attrice Carrie Fisher, quanto questa racconta di avere sentimenti anche per Mark Hamill, ma solo “come un fratello” (!), e di provare qualcosa di più per Ford. Benché nella realtà le cose non abbiano funzionato, la storia d’amore fra Han e Leia fiorisce nella Saga, ma su due binari molto diversi nella versione Canon e in Legends. Scoprite come!

La principessa e il principe azzurro

han-leia2

Dopo il famoso bacio e la rivelazione d’amore ne Il ritorno dello Jedi, la storia di Leia e Han fu una delle tematiche sulle quali gli autori dell’Universo Espanso hanno amato sbizzarrirsi di più. In una delle prime opere dell’EU, L’erede dell’Impero di Timothy Zahn (1991), mentre il grand’ammiraglio Thrawn incombe sulla galassia, i due appaiono già felicemente sposati e in dolce attesa. I dettagli del loro matrimonio saranno illustrati solo in Un amore per la principessa di Dave Wolverton (1994), in realtà una delle opere meno riuscite dell’EU, dove Leia deve sfuggire alle insistenti offerte di matrimonio da parte del principe Isolder del pianeta Hapes in cambio di risorse essenziali per sconfiggere il signore della guerra Zsinj.

Dopo il lieto evento, saranno i figli dei Solo ad essere costantemente al centro della scena. Minacciati da sicari imperiali, bramati da praticanti del lato oscuro per la loro parentela con Darth Vader, poi talentuosi apprendisti Jedi, i gemelli Jacen Solo e Jaina Solo, ai quali si unirà il terzogenito Anakin Solo, sono i protagonisti della fase dell’EU nota come New Jedi Order Era.

La tragedia attende però i nostri: Anakin resterà ucciso durante l’invasione degli alieni Yuuzhan Vong, la stessa che si prenderà la vita di Chewbacca, evidentemente nel tentativo degli autori di rendere il più vividamente possibile l’orrore di quella guerra. Jacen, invece, seguirà le orme del nonno divenendo Darth Caedus e scatenando la Seconda Guerra Civile Galattica. Jaina, unica sopravvissuta dei figli dei Solo, diventerà invece una potente Jedi e sposerà il pilota imperiale Jagged Fel, inaugurando la dinastia che darà vita al Nuovo Impero.

Il generale e la canaglia

han-leia3

La versione canonica è, invece, molto più simile alla dura realtà. Ancora non sappiamo molto sui dettagli, ma nella story-line ufficiale Han e Leia si sposano con una piccola cerimonia privata su Endor, appena dopo la sconfitta dell’Impero. I primi passi della loro vita coniugale sono illustrati in Aftermath, la serie di libri di Chuck Wedding che narrano gli eventi successivi a Il ritorno dello Jedi.

Tutto fila liscio (forse) finché il giovane Ben Solo (inciso: nell’EU, Ben è il nome di Luke Skywalker e Mara Jade!) non viene sedotto al lato oscuro dal misterioso Snoke e prende il nome di Kylo Ren. A quel punto tutto crolla e i due sposi tornano a fare quello che sapevano fare meglio: il generale ribelle, Leia, e il contrabbandiere canaglia, Han. Fino al tragico epilogo che conosciamo.

Carrie Fisher non è riuscita a mantenere la sua storia con Harrison Ford, riuscirà la generale Leia a onorare la memoria di Han riconquistando il loro Ben?

 

 

Commenti

commenti