Tante novità sui videogiochi di Star Wars

270
letture recenti

Si preannunciano tante interessanti novità sui videogiochi della nostra Saga preferita. Infatti, con tre titoli di tutto rispetto, Star Wars sarà protagonista dell’E3 (Electronic Entertainment Expo) 2010 che si terrà a Los Angeles dal 15 al 17 giugno. Si tratta nello specifico di LEGO Star Wars III: The Clone Wars, Star Wars The Force Unleashed II e l’attesissimo MMPORG Star Wars: The Old Republic.

Sui primi due titoli ci sono pochi interrogativi: il terzo capitolo della saga dei Lego di Star Wars sarà dedicato naturalmente agli eventi della serie 3D The Clone Wars, che recentemente ha chiuso la sua seconda stagione; sicuramente, come tutti i precedenti videogame Lego, sarà un capolavoro da non perdersi: l’uscita è prevista per fine 2010 per tutte le console e per PC.

L’accattivante sequel di The Force Unleashed (uscito in Italia come Il potere della Forza), previsto per ora solo per console, uscirà il 26 ottobre di quest’anno e si preannunciano battaglie ancor più spettacolari, nonché una modalità multiplayer dai contorni non ancora ben definiti. La trama, rivelata dal trailer uscito proprio questo mese, vede Darth Vader ancora alla ricerca di un apprendista dopo la morte di Galen Marek, votatosi alla Ribellione. Quest’ultimo viene così clonato ma riesce a fuggire; senza alcuna memoria, comincia un viaggio per ritrovare i suoi alleati di un tempo che lo porterà nelle zone più pericolose e remote della Galassia: dalle arene del Barone Tarko di Cato Neimoidia al paludoso pianeta Dagobah. Si potrebbe dire che in casa LucasArts manchi un po’ di fantasia? Forse, ad ogni modo si preannuncia una trama interessante incorniciata da un gioco che, se sarà degno del suo predecessore, indubbiamente non farà pentire gli sviluppatori della propria scelta — né i giocatori del loro acquisto!

Infine attendiamo con impazienza qualche news su The Old Republic, la cui uscita è ancora avvolta nel mistero, nella speranza che l’E3 possa fare luce sulla data. Le indiscrezioni non mancano: BioWare aveva ipotizzato “primavera 2011” come periodo ipotetico per l’uscita, e secondo Eric Brown, direttore finanziario di Electronic Arts, non dobbiamo aspettarci nulla prima del 31 marzo 2011, fine dell’anno fiscale 2011, in quanto la grande compagnia starebbe spendendo “molte energie e fondi” su un “gioco di massa online”, secondo quanto affermato dall’amministratore delegato John Riccitiello.

Ad ogni modo, sul sito ufficiale http://www.swtor.com/, nonché su SWX, è possibile continuare a seguire gli sviluppi del nuovo gioco, di cui sono state rivelate le 4 classi per fazione (Soldato, Contrabbandiere, Cavaliere Jedi, Console Jedi per la Repubblica; Cacciatore di Taglie, Agente Imperiale, Guerriero Sith e Inquisitore Sith per l’Impero) ed i rispettivi pianeti di partenza. Proseguono inoltre, sempre sul sito ufficiale, la pubblicazione del web-comic e dei video nei quali il Maestro Jedi Gnost-Dural narra gli antefatti del gioco. Nel frattempo vengono rivelati sempre più nomi dei personaggi che popoleranno la galassia di TOR: dall’ambiguo Darth Malgus, comandante dei Sith nel Sacco di Coruscant (il cattivone visto nel trailer, per intenderci) al crudele Gran Moff Kilran, alla combattiva Generale Garza, una delle ultime speranze della Repubblica in ginocchio.

Qualche news non ufficiale anche dal campo di Battlefront III. Se leggendo questo desiderato titolo pensavate di trovare notizie buone o certe, dovrete ricredervi. Infatti il 7 maggio ha rassegnato le dimissioni il presidente della LucasArts, Darrell Rodriguez, per motivi ignoti; certo si tratta di congetture, ma il sito www.battlefront3.net ipotizza “malignamente” che “forse ha capito che non produrre Battlefront III è stato il più grande errore di sempre”.

Continuate a seguirci per avere novità!

Commenti

commenti

3 COMMENTI

  1. Umhhh molto interessanti queste notizie specialmente quella su TFU II 🙂