TOR in uscita a settembre?

116
letture recenti

Da svariati siti videoludici apprendiamo che fonti anonime (indicate come “development sources”) hanno rivelato al magazine britannico MCV che l’atteso MMORPG Star Wars: The Old Republic uscirà in tutto il mondo a settembre 2011, e non in primavera come pensavamo precedentemente. Finora, nessuna smentita o conferma da parte di BioWare.

Si tratterebbe, se fosse vero, di altri sei mesi di lavoro, che potrebbero migliorare enormemente la versione finale tanto quanto fare del male alla Electronic Arts (di cui la BioWare è sussidiaria). Infatti sembrerebbe (secondo quanto affermato dall’analista Mike Hickey) che gli investitori stiano scommettendo contro il successo di TOR, reduci dai sostanziali insuccessi di Warhammer Online e The Lord of the Rings Online. A remare contro la popolarità di TOR ci sarebbe anche il sistema dell’abbonamento mensile, al quale viene sempre più preferito il free-to-play.

La stessa data di settembre, se confermata, farebbe uscire TOR proprio all’inizio della “holiday season”, con pochi titoli competitivi eccetto Guild Wars 2.

Nel frattempo il sito ufficiale di TOR continua a pubblicare materiali sull’imminente MMOPRG. Alcuni giorni fa è stato annunciato un nuovo pianeta: Quesh, pericoloso, velenoso e… prezioso per via delle risorse che custodisce, nonché teatro di uno scontro fra Repubblica e Impero, sullo sfondo di una guerra civile fra Hutt. E ancora più recentemente è stato pubblicato il video di Taral V, l’ultimo Flashpoint ad oggi reso noto: i Flashpoint, similmente ai più classici dungeon, saranno missioni specifiche per gruppi di giocatori, con un finale diverso a seconda delle scelte prese.

Restate sintonizzati per ulteriori informazioni!

Commenti

commenti

Articolo precedenteLego Star Wars III: Webdoc #2
Articolo successivoSpoiler dal 1978
Amministratore - Studente universitario, dopo una carriera alla scoperta dell'Universo Espanso con rara passione, si diletta ora ad esplorare il nuovo canone.
CONDIVIDI

1 COMMENTO

  1. Aspettare settembre sarà duro…. ma se serve ad avere un gioco migliore ne vale la pena.