Un 2016 ricco di novità per Battlefront

227
letture recenti

Star Wars: Battlefront non smette di regalare emozioni. I giocatori che da novembre si divertono a vestire i panni di grandi eroi come Luke Skywalker e Han Solo o malvagi come Darth Vader e Boba Fett, o a combattere nei deserti di Jakku, hanno molto da aspettarsi dal 2016. Un motivo in più, ovviamente, per i ritardatari a gettarsi nell’universo di Battlefront.

Ben quattro DLC sono attualmente in programma. Il primo uscirà a marzo e porterà i giocatori nel malfamato Orlo Esterno, con interessanti aggiunte come il palazzo di Jabba. In estate sarà invece la volta di un DLC con Bespin, che sarà seguito a sua volta da un’espansione dedicata a Rogue One (in uscita il 16 dicembre), fra le cui mappe ci sarà la Morte Nera, presumibilmente ambientazione del primo film spin-off. Per il quarto DLC bisognerà probabilmente aspettare l’anno nuovo, tant’è che non si hanno ancora dettagli sul contenuto. Voci insistenti annunciano l’arrivo (o meglio: il ritorno) di amati personaggi come Chewbacca e Yoda.

I DLC non sono tutto, dato che sono stati annunciati, già per febbraio, nuovi contenuti gratuiti che includeranno nuove missioni su Hoth e Endor. Per il pianeta ghiacciato è anche prevista una mappa multiplayer del tutto nuova. Probabilmente i giocatori dovranno continuare a fare i conti con i numerosi bug presenti nel gioco, ma i produttori assicurano di essere al lavoro per fixarli, forse attraverso una patch.

Electronic Arts DICE hanno confermato che (sull’onda dell’effetto nostalgia) questa versione di Battlefront sarà dedicata alla trilogia originale, quindi quest’ultima sarà oggetto dei prossimi DLC. Nulla su Il risveglio della Forza, quindi. Almeno per ora.

 

Commenti

commenti