All Terrain Open Transport: differenze tra le versioni

Da SWX | DataBank Italiano su Star Wars - Guerre Stellari.
 
(Una versione intermedia di uno stesso utente non è mostrata)
Riga 6: Riga 6:
 
|hidep=
 
|hidep=
 
|manufacturer=[[Kuat Drive Yards]]
 
|manufacturer=[[Kuat Drive Yards]]
|line=serie [AT]
+
|line=serie [[AT]]
 
|model=All Terrain Open Transport
 
|model=All Terrain Open Transport
 
|class=[[Camminatore]]
 
|class=[[Camminatore]]
Riga 36: Riga 36:
 
|crew=1 pilota
 
|crew=1 pilota
 
|skeleton=
 
|skeleton=
|passengers=Almeno 34 truppe
+
|passengers=Almeno 34 soldati
 
|capacity=
 
|capacity=
 
|cargohandling=
 
|cargohandling=

Versione attuale delle 13:26, 15 feb 2010

Il soggetto di questa voce è apparso nell'era dell'ascesa dell'Impero.
At-ot 1.jpg
All Terrain Open Transport
(Trasporto Aperto Multiterreno)
Note di fabbricazione
Produttore

Kuat Drive Yards

Serie

serie AT

Modello

All Terrain Open Transport

Tipo

Camminatore

Note tecniche
Lunghezza

14.3 metri

Larghezza

5.8 metri

Armi

4 cannoni laser (2 frontali e 2 di coda)

Equipaggio

1 pilota

Passeggeri

Almeno 34 soldati

Utilizzo
Ruoli

Trasporto truppe

Epoche

Era dell'ascesa dell'Impero

Affiliazione

L'AT-OT, acronimo di All Terrain Open Transport, era un camminatore per il trasporto truppe usato dal Grand'Esercito della Repubblica durante le Guerre dei Cloni.

Caratteristiche

Per gli spostamenti terrestri, il Grande Esercito della Repubblica utilizzò questo veicolo camminatore aperto. Nonostante le truppe fossero vulnerabili agli attacchi dall’alto, il trasporto stesso era dotato di una spessa corazza, e di due cannoni laser anteriori oltre che di una coppia di cannoni di coda a difesa.

Un AT-OT su Felucia.
La Kuat Drive Yards sviluppò l’All Terrain Open Transport come un trasporto truppe terrestre di tipo basico. Anche se gli altri veicoli della serie AT erano considerati trasporti, sostituivano la capacità di trasporto truppe con armamenti offensivi e più solida blindatura. L’AT-OT, al contrario, non era indicato per il combattimento aperto. Sebbene fosse dotato di armamenti, era più adatto per operare dietro le linee amiche per rifornire la linea del fronte. Era in grado di contenere 34 truppe cloni in configurazione standard, ma la sua apertura poteva permettere l’ingresso a più truppe in caso che la missione lo richiedesse.

Storia

L'AT-OT fece il suo debutto nella Battaglia di Geonosis nel 22 BBY, portato in battaglia da trasporti LAAT/c. Dato il design aperto del camminatore, che metteva a rischio l'incolumità dei passeggeri, veniva utilizzato principalmente lontano dalle linee del fronte, solo per spostare le truppe ai perimetri esterni delle battaglie. Erano molto utili in terreni forestali, o comunque dove l'ambiente fornisse una copertura naturale.

I camminatori AT-OT parteciparono agli Assedi all'Orlo Esterno, principalmente nella Battaglia di Felucia, dove trasportarono truppe lungo il campo di battaglia e verso impianti per il trattamento delle acque, nel tentativo di fermare la contaminazione pianificata dalla leader Separatista Shu Mai.

Durante la Guerra Civile Galattica, un camminatore aperto di questo tipo, derivante da un progetto di AT-TE, servì l'Impero.

Presente in

Fonti

Un AT-OT.