Breha Antilles Organa

Da SWX | DataBank Italiano su Star Wars - Guerre Stellari.
(Reindirizzamento da Antilles, Breha Organa)
Il soggetto di questa voce è apparso nell'era dell'ascesa dell'Impero.Il soggetto di questa voce è apparso nell'era della Ribellione.
Breha Organa.jpg
Breha Antilles Organa
Informazioni biografiche
Pianeta d'origine

Alderaan[1]

Morte

0 BBY[2]

Descrizione fisica
Razza

umana[1]

Sesso

femminile[1]

Altezza

165 cm[1]

Capelli

neri[1]

Occhi

marroni[1]

Pelle

chiara[1]

Informazioni storiche e politiche
Epoche

Era dell'ascesa dell'Impero[1]

Affiliazione

Breha Antilles Organa, fu la moglie di Bail Organa e la madre adottiva di Leia Organa Solo. Fu sia Regina che Ministro dell’Educazione di Alderaan. Non sopravvisse alla distruzione del suo pianeta natale.

Biografia

Breha faceva parte dell’illustre ed influente Casato degli Antilles. Diventò regina di Alderaan in seguito al suo matrimonio con il Principe Bail Organa. Breha ed il marito incontrarono molte difficoltà nel generare un figlio e un erede. Ebbe disgraziatamente almeno due interruzioni di gravidanza, l’ultima nell’anno 21 BBY. In seguito a queste gravi complicazioni, il medico la informò che un ulteriore tentativo di concepimento l’avrebbe probabilmente uccisa. Nell’anno 19 BBY, Breha e suo marito Bail adottarono Leia, la neonata figlia di Anakin Skywalker e di Padmé Amidala. Con l’adozione, Leia assunse il nome ed il titolo di Principessa Leia Organa.

Breha Organa tiene tra le sue braccia la neonata Leia.
Subito dopo la proclamazione dell’Impero Galattico, i coniugi Organa adottarono un’altra bambina: Winter, figlia dell’ex assistente senatrice di Bail, Sheltay Retrac, e di un artista alderaaniano sconosciuto, la quale rimase orfana dopo la morte di entrambi i genitori.

La Regina Breha ricoprì anche la carica di Ministro dell’Educazione ed è praticamente certo che la sua morta sia avvenuta durante la distruzione di Alderaan nell’anno 0, secondo il racconto e i ricordi riportati dalla stessa Leia alcuni anni più tardi. Contrariamente a quanto appena sostenuto, esistono alcuni indizi che porterebbero a fissare la morte della Regina durante l’infanzia di Leia: la stessa Leia, a riprova di ciò, afferma di essere stata cresciuta dalle tre sorelle di Bail Organa (Tia, Rouge e Celly, che ella descrive come “tre formidabili vecchiette” che “resero la sua infanzia un peso insopportabile”), piuttosto che dalla moglie del senatore, ovvero la regina Breha.

Dietro le quinte

Breha Organa è stata interpretata da Rebecca Jackson Mendoza nel film Star Wars Episodio III: La vendetta dei Sith. Originariamente, il costume di Breha avrebbe dovuto essere delle tonalità del viola, ma ne venne poi cambiata la fattura per non risultare troppo scuro. In una delle prime stesure di Star Wars, "Regina Breha" era il nome della madre della quattordicenne Principessa Leia e la moglie di Re Kayos di Aquilae. Secondo l'autore di What's The Story?, Aidan Hennessy, la presenza di Pello Scrambas avrebbe indicato il fatto che il matrimonio di Breha e Bail fosse stato combinato da Jorus C'baoth per concludere il conflitto politico scoppiato tra la famiglia degli Antilles e quella degli Organa per la successione di Alderaan.


Presente in

Fonti

Note e riferimenti

Vedi anche

Collegamenti esterni

CUSWE.png Organa, Breha nella Completely Unofficial Star Wars Encyclopedia