Crociato Mandaloriano

Da SWX | DataBank Italiano su Star Wars - Guerre Stellari.
(Reindirizzamento da Crociati Mandaloriani)
Yoda 12.jpg

Giudichi forse me dalla grandezza?

Questa voce copre un tema importante per la saga di Star Wars e necessita di essere ampliata.

Per favore segui le linee guida del DataBank e porta questa voce al più alto livello di qualità prima di occuparti di schede meno importanti.

Il soggetto di questa voce è apparso nell'era dell'ascesa dell'Impero.
Crociati 1.png
Crociati Mandaloriani
Informazioni generiche
Fondatori

Mand'alor il Primo

Leader

Mand'alor

Sedi

Basilisk, Dxun, Mandalore

Informazioni storiche
Fondazione

24.000 BBY

Scioglimento

3.960 BBY

Informazioni aggiuntive
Epoche

Era della Vecchia Repubblica

"I clan mandaloriani sono i migliori guerrieri della Galassia... Non abbiamo bisogno di aspettare qualche Jedi."
Mand'alor l'Indomabile[fonte]

I Crociati Mandaloriani furono il primo esercito unitario di Mandaloriani della storia galattica, che durò per diversi millenni.

Storia

Nascita

Secondo la leggenda, i Crociati vennero fondati da Mand'alor il Primo circa mille anni dopo la nascita della Repubblica Galattica, quando i suoi guerrieri conquistarono il pianeta Mandalore strappandolo ai Mitosauri che lo abitavano precedentemente. Da allora, i Mandaloriani si lanciarono in numerosissime guerre di conquista, sfoggiando una ferocia e una crudeltà senza pari, non tanto e non solo per espandere i propri possedimenti, quanto per il piacere di combattere. Sempre secondo la leggenda, fu Mand'alor a dettare i Canoni d'Onore che guidavano il pensiero mandaloriano.

La Guerra dei Sith

I Crociati continuarono a devastare continuamente mondi su mondi fino a raggiungere, sotto la guida di Mand'alor l'Indomabile, il sistema Imperatrice Teta, dove allora regnavano i Krath di Aleema Keto e Ulic Qel-Droma, quest'ultimo un Signore dei Sith apprendista di Exar Kun.