Darth Azard: differenze tra le versioni

Da SWX | DataBank Italiano su Star Wars - Guerre Stellari.
Riga 1: Riga 1:
 +
{{migliorare}}
 
{{Ere|leg}}
 
{{Ere|leg}}
 
{{Quote|Io non sono uno di voi! Io sono un Sith!|Darth Azard ad un Consigliere Quarren}}
 
{{Quote|Io non sono uno di voi! Io sono un Sith!|Darth Azard ad un Consigliere Quarren}}
Riga 4: Riga 5:
 
'''Darth Azard''' era un temibile [[Signore dei Sith]] al servizio di [[Darth Krayt]] negli anni successivi alla [[Guerra Sith-Imperiale]]. Dopo che gli fu assegnato il compito di stanare la [[Flotta del Nucleo]] dell'[[Alleanza Galattica]] – l'unica a tentare ancora di resistere –, Azard si pose a capo della [[Terza Flotta Imperiale dell'Orlo Esterno]] per compiere tale missione. Dopo che l'[[Ammiraglio]] [[Sha Dun]] fallì nel compito di eliminare la Flotta del Nucleo, Azard stesso lo uccise e lo sostituì con l'[[Ammiraglio]] [[Dru Valan]].
 
'''Darth Azard''' era un temibile [[Signore dei Sith]] al servizio di [[Darth Krayt]] negli anni successivi alla [[Guerra Sith-Imperiale]]. Dopo che gli fu assegnato il compito di stanare la [[Flotta del Nucleo]] dell'[[Alleanza Galattica]] – l'unica a tentare ancora di resistere –, Azard si pose a capo della [[Terza Flotta Imperiale dell'Orlo Esterno]] per compiere tale missione. Dopo che l'[[Ammiraglio]] [[Sha Dun]] fallì nel compito di eliminare la Flotta del Nucleo, Azard stesso lo uccise e lo sostituì con l'[[Ammiraglio]] [[Dru Valan]].
  
Valan fallì nell'eliminare [[Stazi]] e, per di più, si fece rubare sotto il naso l'''[[Imperious]]'', un innovativo [[Star Destroyer Avanzato]]. Darth Krayt si recò personalmente su [[Mon Calamari]], dove, per rappresaglia, ordinò il [[Massacro di Dac]], al quale partecipò lo stesso Azard. Poco dopo, due [[Cavalieri Imperiali]] liberarono i piloti della [[Squadriglia Rogue]] che erano stati catturati e tentarono di fuggire a bordo di uno [[Shuttle di classe Nu|shuttle di classe ''Nu'']]. Darth Azard tentò di impedire loro la fuga, ma venne rallentato da un Cavaliere, [[Treis Sinde]]. Dopo un breve duello, Sinde fuggì e Azard lo credette morto; al contrario, Sinde si unì ad una cellula di resistenza Mon Cal sul pianeta stesso.
+
[[Immagine:DarthAzard_1.jpg|thumb|left|Darth Azard con alcuni [[assaltatore|assaltatori]] del [[Nuovo Impero]].]]Valan fallì nell'eliminare [[Stazi]] e, per di più, si fece rubare sotto il naso l'''[[Imperious]]'', un innovativo [[Star Destroyer Avanzato]]. Darth Krayt si recò personalmente su [[Mon Calamari]], dove, per rappresaglia, ordinò il [[Massacro di Dac]], al quale partecipò lo stesso Azard. Poco dopo, due [[Cavalieri Imperiali]] liberarono i piloti della [[Squadriglia Rogue]] che erano stati catturati e tentarono di fuggire a bordo di uno [[Shuttle di classe Nu|shuttle di classe ''Nu'']]. Darth Azard tentò di impedire loro la fuga, ma venne rallentato da un Cavaliere, [[Treis Sinde]]. Dopo un breve duello, Sinde fuggì e Azard lo credette morto; al contrario, Sinde si unì ad una cellula di resistenza Mon Cal sul pianeta stesso.
  
Darth Azard era un guerriero terrificante, come testimoniato dall’armatura che indossava. Brandiva una [[spada laser]] a doppia lama rossa simile a quella portata, più di un secolo prima, da [[Asajj Ventress]].
+
[[Immagine:DarthAzard_2.jpg|thumb|Darth Azard.]]Darth Azard era un guerriero terrificante, come testimoniato dall’armatura che indossava. Brandiva una [[spada laser]] a doppia lama rossa simile a quella portata, più di un secolo prima, da [[Asajj Ventress]].
  
 
[[Categoria: Personaggi maschili]]
 
[[Categoria: Personaggi maschili]]
 
[[Categoria: Quarren]]
 
[[Categoria: Quarren]]
 
[[Categoria: Signori dei Sith dell'Impero di Darth Krayt]]
 
[[Categoria: Signori dei Sith dell'Impero di Darth Krayt]]

Versione delle 12:21, 28 mag 2010

Yoda 10.JPG

Maestro Qui-Gon, altro da dire tu hai?

E' stato richiesto un approfondimento di questa voce.

Per favore, migliora questa voce rispettando le linee guida del DataBank e rimuovi questo avviso una volta terminato il lavoro.

Il soggetto di questa voce è apparso nell'era Legacy.
"Io non sono uno di voi! Io sono un Sith!"
―Darth Azard ad un Consigliere Quarren

Darth Azard era un temibile Signore dei Sith al servizio di Darth Krayt negli anni successivi alla Guerra Sith-Imperiale. Dopo che gli fu assegnato il compito di stanare la Flotta del Nucleo dell'Alleanza Galattica – l'unica a tentare ancora di resistere –, Azard si pose a capo della Terza Flotta Imperiale dell'Orlo Esterno per compiere tale missione. Dopo che l'Ammiraglio Sha Dun fallì nel compito di eliminare la Flotta del Nucleo, Azard stesso lo uccise e lo sostituì con l'Ammiraglio Dru Valan.

Darth Azard con alcuni assaltatori del Nuovo Impero.
Valan fallì nell'eliminare Stazi e, per di più, si fece rubare sotto il naso l'Imperious, un innovativo Star Destroyer Avanzato. Darth Krayt si recò personalmente su Mon Calamari, dove, per rappresaglia, ordinò il Massacro di Dac, al quale partecipò lo stesso Azard. Poco dopo, due Cavalieri Imperiali liberarono i piloti della Squadriglia Rogue che erano stati catturati e tentarono di fuggire a bordo di uno shuttle di classe Nu. Darth Azard tentò di impedire loro la fuga, ma venne rallentato da un Cavaliere, Treis Sinde. Dopo un breve duello, Sinde fuggì e Azard lo credette morto; al contrario, Sinde si unì ad una cellula di resistenza Mon Cal sul pianeta stesso.
Darth Azard.
Darth Azard era un guerriero terrificante, come testimoniato dall’armatura che indossava. Brandiva una spada laser a doppia lama rossa simile a quella portata, più di un secolo prima, da Asajj Ventress.