Fregata leggera YT-1300

Da SWX | DataBank Italiano su Star Wars - Guerre Stellari.
Yoda 12.jpg

Giudichi forse me dalla grandezza?

Questa voce copre un tema importante per la saga di Star Wars e necessita di essere ampliata.

Per favore segui le linee guida del DataBank e porta questa voce al più alto livello di qualità prima di occuparti di schede meno importanti.

Il soggetto di questa voce è apparso nell'era dell'ascesa dell'Impero.Il soggetto di questa voce è apparso nell'era della Ribellione.Il soggetto di questa voce è apparso nell'era della Nuova Repubblica.Il soggetto di questa voce è apparso nell'era del Nuovo Ordine Jedi.
Falcon 10.jpg
Fregata leggera YT-1300
Note di fabbricazione
Produttore

Corellian Engineering Corporation

Tipo

trasporto leggero

Note tecniche
Lunghezza

34,75 metri

Larghezza

25,61 metri

Altezza

8,27 metri

Accelerazione massima

65 MGLT

Velocità atmosferica massima

800 km/h

Capacità dell'iperguida

Classe 2.0

Scudi

120 SBD

Corazza

76 RU

Armi
Equipaggio

2

Equipaggio minimo

1

Passeggeri

6

Capacità di carico

100 tonnellate

Autonomia

2 mesi

Utilizzo
Ruoli

Trasporto

Epoche
"Ma è un pezzo di ferraglia!"
Luke Skywalker[fonte]

Primo grande successo della Corellian Engineering Corporation, l’YT-1300 era, assieme alla corvetta corelliana, la nave più popolare uscita dai cantieri dell’azienda di Corellia e divenne uno dei mercantili più diffusi nella Galassia.

Estremamente versatile, fu per diversi anni il modello migliore della sua categoria: aveva infatti un’elevata capacità di carico, prestazioni superiori alla media e un armamento relativamente pesante. Disponeva di un cannone laser frontale e soprattutto di una torretta dorsale quadrinata in grado di far fuoco in tutte le direzioni; poteva infine trasportare un discreto numero di testate.

Il Falcon nei cieli di Tatooine.

La sua forma caratteristica lo rendeva facilmente riconoscibile: era costituito da un corpo principale circolare, due “mandibole” anteriori e aveva la cabina di pilotaggio spostata sul fianco destro, cosa che causava qualche difficoltà ai piloti inesperti.

Il suo generatore di potenza ad alto rendimento garantiva ampie possibilità di modifica e questo consentì all’YT-1300 di sopravvivere anche ai suoi più moderni successori, l’YT-2000 e l’YT-2400; anzi, la Corellian Engineering Corporation sfruttò questa caratteristica e fece una fortuna vendendo appositi kit di miglioramenti per l’YT-1300.

Grazie a queste caratteristiche era molto apprezzato da piccole compagnie di trasporti e soprattutto da contrabbandieri e pirati.

Il più famoso YT-1300 della Galassia è sicuramente il Millennium Falcon, anche per la sua strana inclinazione ai guasti di sistema nei peggiori momenti possibili.

Presente in

Fonti