Ultima modifica il 4 mar 2009 alle 17:49

Fucile blaster A280

Versione del 4 mar 2009 alle 17:49 di Eterea (Discussione | contributi) (Caratteristiche)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Il soggetto di questa voce è apparso nell'era dell'ascesa dell'Impero.Il soggetto di questa voce è apparso nell'era della Ribellione.
A280 1.jpg
Fucile blaster A280
Informazioni di produzione
Produttore

BlasTech Industries

Modello

A280

Tipo

Fucile blaster

Costo

1300

Specifiche fisiche e tecniche
Dimensioni

grande

Range

30 mt.

Uso e storia
Ere
Affiliazione

Il fucile blaster A-280 della BlasTech fu uno dei migliori blaster perforanti prodotti durante la Guerra Civile Galattica.

Caratteristiche

Un soldato ribelle con un A280.
Nonostante fosse più pesante dei comuni fucili imperiali come l’E-11, era un’arma robusta e si diceva potesse trapassare da media distanza uno stormtrooper corazzato di tutto punto. L’A-280 - insieme al suo predecessore, il DLT-20A - era commercializzato come fucile a canna lunga. L’A-280 si differenziava dal DLT-20A perché i suoi circuiti galvanici erano ammassati vicino al cristallo focalizzatore, determinando una leggera bombatura nel mezzo dell’arma. Inoltre, tale caratteristica forniva all’A-280 più energia sui tiri lunghi.

Storia

Diversi A-280 furono rubati da Janse per i Ribelli quando questi lasciò la BlasTech, poco prima della Battaglia di Endor.

Presente in

Fonti