Krion Grail

Da SWX | DataBank Italiano su Star Wars - Guerre Stellari.
Il soggetto di questa voce è apparso nell'era Legacy.
Grail 1.JPG
Krion Grail
Descrizione fisica
Razza

Umano

Sesso

Maschile

Capelli

Bianchi

Occhi

Grigi

Informazioni storiche e politiche
Epoche

Era Legacy

Affiliazione

Nuovo Impero

"... anticipare le mosse del tuo avversario può costringerlo a fare le mosse che tu vuoi che faccia."
―Krion Grail[fonte]

Krion Grail fu un Ammiraglio della Marina Imperiale all'epoca del Nuovo Impero. Ambizioso e freddo calcolatore, fu incaricato della caccia di Gar Stazi, capo dei Resti dell'Alleanza Galattica.

Biografia

Nel 137 ABY Grail era il comandante della Prima Task Force di Coruscant, che lanciò in un attacco contro la Flotta del Nucleo dell'Alleanza Galattica dopo averla minuziosamente pianificata: costrinse infatti un membro dell'equipaggio di Stazi, Tealart, a sparare all'Ammiraglio, certo che ciò avrebbe mandato in frantumi la sua flotta, quindi attaccò. Grail aveva appreso l'arte della pianificazione dai Sith che, a differenza di molti suoi colleghi, non disprezzava affatto, nutrendo una seria ammirazione nei loro confronti. Egli era anche speranzoso che, ora che Morlish Veed era stato nominato reggente, la vittoria su Stazi gli avrebbe assicurato il posto di Grand'Ammiraglio.

L'attacco non andò come sperato perché Jhoram Bey, su consiglio di uno Stazi quasi morente, riuscì a tendere una trappola alla Task Force, costringendola a fuggire. Stazi successivamente si riprese e poté continuare le sue attività.

Poco dopo, Grail fu posto a capo della Terza Flotta Imperiale dell'Orlo Esterno e incaricato di condurre una missione insieme a Darth Stryfe e al Moff Geist per impedire a Stazi di evacuare la popolazione di Dac. Appena la battaglia cominciò, alcune navi droidi suicide si avvicinarono alla flotta imperiale; Grail la reputò una mossa "pietosa" e ordinò di fare fuoco, ma le navi si rivelarono bombe ioniche, che all'esplosione neutralizzarono i sensori degli Star Destroyer imperiali. Ad ogni modo la flotta riuscì a riprendersi e la battaglia continuò fino a quando non sopraggiunsero le forze imperiali lealiste del Generale Oron Jaeger; benché Stryfe volesse restare a tutti i costi, Geist lo convinse che la ritirata era l'opzione migliore e pertanto Grail diede l'ordine di lasciare il pianeta.

Presente in