Nascondimento con la Forza

Da SWX | DataBank Italiano su Star Wars - Guerre Stellari.
Manto di Forza.jpg
Nascondimento con la Forza
Informazioni tecniche
Altri nomi

Manto di Forza

Informazioni storiche
Utilizzatori noti

Il Nascondimento con la Forza, conosciuto anche come Manto di Forza, era un potere che consentiva di celarsi allo sguardo del nemico in almeno due modi differenti.

Effetti

Alcuni utilizzatori di questa rara abilità potevano ricorrere alla Forza per piegare le onde sonore e i raggi di luce attorno a sé a mò di lente gravitazionale, rendendosi invisibili agli avversari.[1] Dal momento che questo potere si manifestava concretamente, con un'azione fisica sull'ambiente circostante, risultava valido anche contro droidi e Yuuzhan Vong, esseri normalmente immuni a illusioni create con la Forza. Per essere mantenuto, il Nascondimento richiedeva un grande sforzo di concentrazione e consumava molte più energie di qualunque altro potere della Forza.[1]

Una versione alternativa di questa abilità era la Foschia della Forza, detta semplicemente Svanire, usata da Celeste Morne e dagli Agenti di Ossus[2][3]. Essa nascondeva l'utilizzatore intervenendo sulle menti degli individui circostanti, in maniera simile a quanto facevano il trucco mentale Jedi o la Persuasione con la Forza. Di conseguenza, si poteva restare in bella vista ma passare completamente inosservati, senza neppure lasciare una traccia del proprio passaggio nei ricordi dei nemici. Chiaramente, poiché questa variante era basata su un'azione mentale della Forza, risultava inefficace contro droidi o grandi gruppi di persone.

Presente in

Fonti

Note e riferimenti