Spada laser a doppia lama rotante

Da SWX | DataBank Italiano su Star Wars - Guerre Stellari.
Questa pagina contiene informazioni che sono considerate Canone.
Elsa-spada-grande-inquisitore.jpg
Spada laser a doppia lama rotante
Informazioni di produzione
Modello

Spada laser

Tipo
Proprietari
Dimensioni
  • 1 mt (completamente estesa in modalità mezzaluna)
Tipo di protezione

Grande guardia circolare

Uso e storia
Scopo

Combattimento con la spada laser

Affiliazione

La spada laser a doppia lama rotante era un particolare modello di spada laser usata dall'Inquisitorio, un gruppo di Adepti del Lato Oscuro al servizio dell'Impero Galattico. Poteva essere usata sia come arma a lama singola che a lama doppia ed era in grado di ruotare sul disco posizionato intorno all'elsa quando emetteva entrambe le lame. Quest'arma era posseduta dal Grande Inquisitore, dal Quinto Fratello, dalla Settima Sorella e dal Ottavo Fratello.

La spada laser a doppia lama rotante del Grande Inquisitore.
Il design dell'arma nel suo complesso non la rendeva molto più grande di una spada laser singola, in netto contrasto con il design della spada laser a doppia lama usata ad esempio da Darth Maul. Un'altra caratteristica peculiare di quest'arma era il fatto che gli emettitori di lama ruotavano all'interno di binari nel disco mentre l'elsa restava ferma in relazione ad essi, conferendo più enfasi all'attacco pur mantenendo un migliore controllo sull'arma.

Alcune versioni comprendevano una ruota di lame che poteva intimidire un nemico o essere usata come arma secondaria per ferire gli avversari. La mano di Ezra Bridger fu quasi recisa dall'Ottavo Fratello quando usò questo dispositivo. L'arma, tuttavia, possedeva un evidente difetto di fabbricazione: se non la si proteggeva adeguatamente, un avversario poteva infilare la lama attraverso il disco e tagliarla. L'arma poteva essere usata anche per volare, facendola ruotare in modo abbastanza veloce da sollevare dal suolo chi la brandiva e permettergli un'inaspettata via di fuga.

Presente in