Modifiche

Papanoida

2 648 byte aggiunti, 12:46, 20 gen 2017
Creata pagina con "{{Ere|canon}} {{CanonCustom|Notluwiski Papanoida}} {{Repubblicani |imageBG= |image=[[Immagine: Baron Papanoida.jpg|250px]] |name=Papanoida |hideb= |homeworld=[[Pantora]] |birt..."
{{Ere|canon}}
{{CanonCustom|Notluwiski Papanoida}}
{{Repubblicani
|imageBG=
|image=[[Immagine: Baron Papanoida.jpg|250px]]
|name=Papanoida
|hideb=
|homeworld=[[Pantora]]
|birth=
|death=
|hidep=
|species=[[Pantorani|Pantorano]]
|gender=Maschile
|height=
|hair=blu
|eyes=neri
|skin=
|cyber=
|hidew=yes
|vehicle=
|weapon=
|hidec=
|era=
|affiliation=*[[Assemblea Pantorana]]
*[[Repubblica Galattica]]
|masters=
|apprentices=
}}
''' N. Papanoida''' era un [[barone]] [[Pantorani|pantorano]] che visse durante le ultime decadi della [[Repubblica Galattica]] e fu anche [[Presidente dell'Assemblea Pantorana]].

==Biografia==
[[Immagine: Papanoida_3.JPG|thumb|left|250px|Papanoida nel suo ufficio a Coruscant.]]
Quando, durante le [[Guerre dei Cloni]], il leader pantorano [[Chi Cho]] venne deposto per avere attaccato impunemente i [[Talz]] di [[Orto Plutonia]], Papanoida venne eletto nuovo [[Presidente dell'Assemblea Pantorana]]. La sua ostilità ai Separatisti portò la [[Federazione dei Mercanti]] a cingere Plutonia d'embargo per convincerla ad arrendersi; mentre la popolazione pantorana perdeva fiducia nei confronti della Repubblica, Papanoida incaricò la senatrice [[Riyo Chuchi]] di convincere il [[Senato Galattico|Senato]] ad aiutarli.

Nel tentativo di "comprare" la fedeltà di Plutonia, i Separatisti rapirono [[Che Amanwe]] e [[Chi Eekway]], le due figlie del Barone. Questi, non nutrendo alcuna fiducia nell'ispettore [[Tan Divo]], si recò su [[Tatooine]] per dare la caccia al rapitore [[Greedo]] insieme a suo figlio [[Ion Papanoida|Ion]], mentre Chuchi e [[Ahsoka Tano]] si recavano sugli incrociatori separatisti attorno a Pantora. I due gruppi riuscirono a recuperare la famiglia del Barone, e gli stessi Papanoida e Ion affrontarono un gruppo di cacciatori di taglie a viso aperto. Poco dopo, rischiando lo smascheramento, la Federazione dovette ritirare il blocco.
[[Immagine: Papanoida at the opera.jpg|thumb|left|300px|Il Barone Papanoida conversa con [[Chi Eekway]] all'[[Teatro dell'Opera delle Galassie|Opera della Galassie]].]]
Nel corso del conflitto, Papanoida fece frequenti visite al [[Teatro dell'Opera delle Galassie]]; il suo amore per l'arte era uno dei pochi aspetti della sua vita a non essere segreti. Papanoida era presente alla rappresentazion eche seguì la [[Battaglia di Coruscant (Guerre dei Cloni)|Battaglia di Coruscant]], alla quale assistette anche il [[Cancelliere Supremo]] [[Palpatine]].

==Presente in==
*{{TCW|Sphere of Influence}}
*''[[Star Wars Episodio III: La vendetta dei Sith]]'' {{1st}}

[[Category:Pantorani]]
[[Category:Coruscanti]]
[[Category:Personaggi maschili]]
[[Category:Nobili]]