Tank a repulsione 1-M di classe Imperial

Da SWX | DataBank Italiano su Star Wars - Guerre Stellari.
Il soggetto di questa voce è apparso nell'era della Ribellione.
1M tank 1.jpg
Tank a repulsione 1-M di classe Imperial
Note di fabbricazione
Produttore

Ubrikkian Corporation

Serie

serie Imperial

Tipo

carro armato a repulsione

Note tecniche
Lunghezza

20.5 metri

Velocità massima

300 km/h

Altitudine massima

2 metri

Corazza

22 RU

Armi
Equipaggio

4

  • Artiglieri (1)
  • Comandanti (2)
  • Piloti (1)
Passeggeri

3

Capacità di carico

250 kg

Autonomia

30 ore

Utilizzo
Ruoli
Epoche

Era della Ribellione

Affiliazione

Impero Galattico

Il tank a repulsione 1-M di classe Imperial era un carro armato flottante, versione di comando della nota serie di carri armati Ubrikkian Imperial. Veniva utilizzato dai capitani di plotone per dirigere le proprie truppe sul campo in tutta sicurezza.

Caratteristiche

Il blaster pesante a ripetizione scoraggiava eventuali attacchi di fanteria ma era poco efficace di fronte a un singolo soldato intraprendente. Il cannone pesante dell'1-H era sostituito da una postazione di comando per l'ufficiale in capo. L'1-M aveva spazio sufficiente a contenere un solo pilota, un artigliere e due ufficiali - spesso un tenente e un sergente maggiore - oltre a un kit per le comunicazioni necessario al coordinamento tattico. Se confrontato con l'1-L e l'1-H, l'1-M era decisamente più spazioso.

Le missioni che coinvolgevano questo tank erano necessariamente di profilo medio-basso, dal momento che non disponeva di un armamento da battaglia. Nelle operazioni più rischiose, gli ufficiali preferivano al "modesto" 1-M basi mobili come la Teklos o la PX-4.

Fonti