Template:SWX:Coda per la vetrina/novembre 2008/1

Da SWX | DataBank Italiano su Star Wars - Guerre Stellari.
Obiwan 18.jpg
Obi-Wan Kenobi, conosciuto anche come Ben Kenobi, fu un leggendario e dedito Cavaliere e Maestro Jedi, il quale ebbe una lunga e tumultuosa carriera che contribuì a plasmare il destino di un’intera Galassia. Fu responsabile della morte di Darth Maul e del Generale Grievous, e causò indirettamente le morti di Darth Tyranus, Darth Vader, e Darth Sidious per aver addestrato Anakin e Luke Skywalker nelle vie della Forza. Fu addestrato dal Maestro Yoda e in seguido dal Maestro Qui-Gon Jinn.

Nel 32 BBY, divenne il primo Jedi dopo circa 1000 anni ad aver sconfitto ed ucciso un Signore dei Sith in combattimento, quando sconfisse Darth Maul durante la Seconda Battaglia di Theed. Anni dopo avrebbe sconfitto anche Darth Vader su Mustafar, anche se non uccidendo il suo ex apprendista ed amico. Kenobi fu anche uno degli ultimi membri dell’Alto Consiglio Jedi durante gli ultimi giorni della Repubblica Galattica, uno dei pochi Jedi a sopravvivere alla Grande Purga dei Jedi, e maestro della terza forma di combattimento con la spada laser: il Soresu. Fu Generale della Repubblica Galattica durante le Guerre dei Cloni, guadagnandosi il soprannome di “Negoziatore” per via delle sue doti diplomatiche e dei suoi modi calmi e pacati.

Biografia

Come tutti i Jedi dell’antico Ordine, Obi-Wan venne allontanato dalla sua famiglia quando era molto piccolo per intraprendere il suo addestramento. Seppe ben poco dei suoi genitori e di suo fratello, anche se più tardi ebbe occasione di andare a fargli visita. Obi-Wan crebbe nel Tempio Jedi di Coruscant, assieme ad altri apprendisti come Bant Eerin, Siri Tachi e Bruck Chun.

Obi-Wan era un normale adolescente ostinato e impaziente di diventare un Jedi. Come da regola, all’età di 13 anni avrebbe dovuto diventare Padawan. Altrimenti sarebbe stato troppo vecchio per procedere con in suo addestramento. Coloro che non erano ritenuti idonei venivano inviati nei Corpi Agricoli, dove le loro abilità nella Forza venivano utilizzate per curare coltivazioni infette da malattie invece che proteggere pace e giustizia.

Per un lungo e tormentato periodo, l’impaziente Obi-Wan pensò che non sarebbe mai stato scelto come apprendista Padawan. Il Maestro Jedi Qui-Gon Jinn, le cui tragedie passate l’avevano reso esitante nel prendere un nuovo apprendista, ebbe occasione più di una volta di notare il giovane Obi-Wan. Prosegui nella lettura....