Ultima modifica il 8 giu 2010 alle 11:28

Trasporti Ororo

Trasporti ororo.jpg
Trasporti Ororo
Informazioni organizzazione
Guidata da
Compagnia madre

Sindacato Criminale Tenloss

Attività dominanti

Ditta di trasporti

La Trasporti Ororo era un'azienda avversaria della Xizor Trasporti Interstellari. Xizor ordinò a Guri di assassinare alcuni membri del consiglio di amministrazione della Ororo, convincendo nel frattempo l'Imperatore Palpatine a distruggere un cantiere Ororo, affermando che fosse una base dei Ribelli (il che era vero almeno in parte, in quanto il cantiere ospitava effettivamente una certa quantità di Ala-X).

L'amministratore delegato era Tuyay, il capo della sicurezza era Dellis Yuls, mentre il capo degli affari finanziari era Z. Limmer.

La Trasporti Ororo era una compagnia di facciata del Sindacato Criminale Tenloss.

Nim Zanti fu un caposezione della Ororo assegnato alla Base di Vergesso durante la Guerra Civile Galattica[1].

Presente in

Fonti

Note e riferimenti