Whiphid

Da SWX | DataBank Italiano su Star Wars - Guerre Stellari.
Versione del 21 mar 2011 alle 16:27 di Blackstar (Discussione | contributi) (Caratteristiche)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Yoda 10.JPG

Maestro Qui-Gon, altro da dire tu hai?

E' stato richiesto un approfondimento di questa voce.

Per favore, migliora questa voce rispettando le linee guida del DataBank e rimuovi questo avviso una volta terminato il lavoro.

Whiphid.jpg
Whiphid
Classificazione biologica
Caratteristiche fisiche
Altezza media

200-260 cm

Capelli

Marrone

Peculiarità

Fino a 249 anni standard

Caratteristiche socio-culturali
Pianeta d'origine

Toola

Lingua

Linguaggio Whipid

Membri noti

Betsi, Black Tongue, Ch'unkk, Curdik, D'Wopp, Aiaks Fwa, Galrowk, Norun Gep, J'Quille, Jempa, K'Kruhk, Marakoloon, Mubbin, Jun Seros, Fillin Ta, Tak-tak, Uggo, Valarian, Vowluss

Gli Whiphid erano alti e robusti bipedi ricoperti di pelo con larghi volti, mani artigliate, e grandi zanne rivolte all’insù. Per le loro notevoli protrusioni dentali, spesso venivano sgarbatamente definiti “Facce dentate”, anche se erano in pochi quelli che avrebbero osato chiamare un Whiphid in quel modo in sua presenza.

Caratteristiche

Primo piano di uno Whiphid.
I clan di Whiphid nomadi si aggiravano sulle piane ghiacciate di Toola, all’inseguimento di mandrie di caraboose e mastmot lungo la tundra. Questi pelosi alieni erano ben adattabili ai climi rigidi, data la protezione del pelo e dei grassi sottocutanei in grado di trattenere il calore. Gli Whiphid erano potenti nuotatori, ed il loro pelo era idrorepellente, cosa che gli permetteva di nuotare in tranquillità nei mari freddi. Gli Whiphid più grandi si elevaano circa due metri e mezzo, e pesavano più di 400 chilogrammi.

Erano feroci predatori con un vero amore per la caccia. Erano estremamente abili nel rintracciare le prede grazie ad un affinatissimo senso dell’olfatto. La loro forza fisica e i loro artigli gli permettevano di afferrare la preda solo con le mani, anche se la maggior parte preferiva usare semplici arnesi taglienti e lance come armi. Il Whiphid più influente all’interno di una tribù era il cacciatore più abile, al quale veniva conferito il titolo di Maestro di Lancia.

La tecnologia Whiphid era estremamente primitiva, e gli alieni vivono in rozzi ma efficienti ripari costruiti con rocce, pellame, e ossa di mastmot. Sono soliti scavare ripari temporanei nelle nevi durante i mesi migratori, ritornando alle loro comunità più permanenti da tre a dieci famiglie nelle brevi estati.

Presente in

Fonti

Note e riferimenti

Vedi anche