Sulle orme dei Cavalieri Jedi

Da SWX | DataBank Italiano su Star Wars - Guerre Stellari.
(Reindirizzamento da Jedi Search)
Yoda 10.JPG

Maestro Qui-Gon, altro da dire tu hai?

E' stato richiesto un approfondimento di questa voce.

Per favore, migliora questa voce rispettando le linee guida del DataBank e rimuovi questo avviso una volta terminato il lavoro.

Il soggetto di questa voce è apparso nell'era della Nuova Repubblica.Il soggetto di questa voce riguarda il mondo reale.
Jedi Search cover.jpg
Sulle orme dei Cavalieri Jedi
Team creativo
Autore/i

Kevin J. Anderson

Artista di copertina

John Alvin e Lucasfilm

Informazioni editoriali
Casa editrice

Bantam Spectra

Data di pubblicazione

1 Marzo 1994

Formato

rilegato, brossurato

Pagine

354

ISBN

0553297988

Collocazione
Era

Era della Nuova Repubblica

Timeline

11 ABY

Serie

Trilogia dell'Accademia Jedi

Seguito da

Il discepolo del lato oscuro

Sulle orme dei Cavalieri Jedi è il primo romanzo della Trilogia dell'Accademia Jedi, scritto da Kevin J. Anderson e pubblicato da Bantam Spectra nel Marzo 1994. La narrazione per la versione audio è stata eseguita da Anthony Heald.

Edizioni

Edizioni americane

Edizione straniere

Sommario

Han Solo oramai generale della Nuova Repubblica si dirige su Kessel come ambasciatore per riaprire un dialogo con il pianta. Qui viene fatto prigioniero da Moruth Doole insediatosi al comando durante una rivolta nella fortezza-prigione di Kessel per poi essere mandato nelle miniere del pianeta dove conosce un giovane di nome Kyp Durron. Nel frattempo Luke Skywalker ottiene il consenso per aprire una nuova Accademia Jedi e Leia Organa Solo gli suggerisce di costruirla nella vecchia base su Yavin 4. Accettato il consiglio Luke parte per radunare diverse persone con poteri Jedi.

Intanto Han fugge da Kessel assieme a Chewbacca e Kyp. Grazie a quest'ultimo riescono a sfuggire a Doole passando in mezzo al Maw, un campo di svariati buchi neri. Giungono così ad una specie di oasi tra i letali campi gravitazionali, ma qui trovano ad attenderli quattro Star Destroyer imperiali a presidio di una base scientifica. Catturati dall'Ammiraglio Daala, vengono torturati ed interrogati. Gli Imperiali, completamente isolati nell'oasi del Maw, non sanno nulla della caduta dell'Impero Galattico e della morte dell'Imperatore. Lì Han conosce Qwi Xux, scienziata aliena che aiutò a progettare la Morte Nera.

Luke e Lando Calrissian arrivano su Kessel a bordo della nave di questo, la Lady Luck, fingono di voler investire negli impianti di Doole per poter cercare Han e Chewbecca. Qui riconoscono il Millennium Falcon ed accusando Doole di aver catturato i loro amici lo prendono con sé e fuggono.

Nell'oasi del Maw la dottoressa Qwi Xux, capendo ciò che creava per l'Impero, aiuta Han e gli altri a fuggire. Scappando trafugano l'ultimissimo prototipo del Disintegratore Stellare, un'arma progettata da Qwi Xux stessa, ancora più terribile della Morte Nera, in grado di far esplodere intere stelle e dalla corazza quantistica praticamente indistruttibile. Nella fuga attraversano letteralmente uno Star Destroyer distruggendolo, dopo di che escono dal Maw inseguiti dagli imperiali. Usciti vedono arrivar loro incontro il Falcon inseguito dalla flotta di Doole nascosta sulla luna di Kessel. Il Falcon ed il Disintegratore stellare fuggono nell'iperspazio lasciando i due eserciti a scontrarsi, ignari di chi siano i propri avversari.